Archivio per marzo 2009

un lamento(?)? quale me l’ha scritto?

Gente sveglia da questa monotonia
m’impossesso della vita che non è più mia
guardandomi allo specchio cercando la mia via
buttandomi nel gioco e sia quel che sia
c’è qualcuno che ogni attimo ci spia
vedi di svegliarti se non vuoi buttarti via
 
vinciamo tutti insieme, o almeno ci proviamo
così sta gente qua capisce chi noi siamo
basta filosofia adesso c’arrabbiamo
qualche leghista pagherà anche se non con la mia mano
un sentimento lento, che cresce piano piano
 
qualcuno grida già ‘fuori gli stranieri’
ma gli strnieri sono fieri…che cavalieri!
non come quest’ipocriti…che giocolieri!
domani in parlamento anche un bobo vieri!
 
Chissà che avrebbe detto un Garibaldi
e tutta quella gente che si è fatta il mazzo per unire tutti quanti
Un popolo che non crede in Dio ma in tutti i santi
Nutrendo di bugie i loro lattanti
Babbo Natale, la Befana e la Pasqua dopo i saldi
 
Dopo tre mesi di regali la gente non ha soldi
"tempo sprecato tanto sono un popolo di sordi,
son anni che proviamo ma non vogliono accordi"
la bell’Italia vive in lontani ricordi…
 
 
 
 
 
Annunci

Lascia un commento